"Del giornale leggo sempre i necrologi e i cinema. 
Se è morto qualcuno che conosco, vado al funerale. Se no vado al cinema"
Walter Valdi